Helianthus fa parte dell'Associazione Italiana Impianti Sportivi

AIS è un'associazione costituita con lo scopo di organizzare e coordinare attività di promozione, diffusione, agevolazione per la realizzazione di impianti Sportivi sostenibili energicamente, economicamente e socialmente. A.I.S. (Associazione Impianti Sportivi), associazione senza fine di lucro, ha come scopo istituzionale la promozione e la tutela degli interessi collettivi del settore degli impianti sportivi di qualsiasi dimensione.

In particolar modo l’associazione organizza e coordina le attività necessarie alla realizzazione di nuovi impianti sportivi e di adeguamento normativo e di riqualificazione degli impianti esistenti; rivolge specifica attenzione agli aspetti di sostenibilità energetica in linea con i concetti previsti dalla direttiva 27/2012 UE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 25.10.2012 con lo scopo di portare a zero i costi di gestione energetica degli impianti e di ottimizzare gli aspetti inerenti all’accoglienza delle persone diversamente abili (totale abbattimento delle barriere architettoniche e usufruibilità degli impianti e delle attrezzature sportive da parte di tutti); affianca con la propria “Divisione Tecnica” le Pubbliche Amministrazioni, le Fondazioni, gli Enti, le Onlus, la Chiesa e i privati in tutte le procedure necessarie alla realizzazione/riqualificazione degli impianti sportivi, con le seguenti sotto-attività: progettazione di nuovi impianti sportivi o della riqualificazione di impianti esistenti attivazione delle pratiche per l’ottenimento dell’accesso al credito sportivo e/o di eventuali finanziamenti nazionali e/o comunitari selezione/scelta delle aziende del settore più idonee per competenza, professionalità e qualità ad effettuare le attività necessarie alla realizzazione dei lavori controllo e verifica, durante i lavori, della corretta realizzazione degli stessi al fine del mantenimento degli standard qualitativi richiesti e dei tempi di realizzazione. Nei confronti degli associati, AIS promuove tra essi: lo scambio di informazioni ed esperienze relative alle tematiche inerenti l’Associazione; la costituzione di canali di formazione ed informazione tecnico-scientifica attraverso iniziative di collegamento tra gli Associati stessi e nei confronti del mondo imprenditoriale, quali la realizzazione di incontri, studi, la pubblicazione di bollettini, riviste, dispense, tanto utilizzando i metodi tradizionali, quanto attraverso supporti informatici e telematici.